Guerra, Giuseppe; <7 agosto 1910-s.d.>

  • Luogo di nascita

    Torino

  • Luogo di morte

    Torino

  • Biografia

    Aderì al Pci nel 1937 e da allora fu sempre iscritto a quel partito. Nel 1940 fu condannato dal Tribunale speciale a tre anni di reclusione per appartenenza al Pci. Prese parte alla lotta di Liberazione. Membro del Comitato federale del Pci torinese nel 1944 e poi di nuovo nel 1948; segretario della Cellula Pci della Fiat Mirafiori prima e della 16° sezione "Bravin" poi; fu anche responsabile della Sezione quadri del Pci torinese. Dipendente Fiat dal 1945 al 1948, quando fu licenziato per rappresaglia. Nel periodo successivo ricoprì diversi incarichi presso il Pci nazionale, la Federazione di Torino e la Camera del lavoro. Da pensionato, a metà degli anni '70 e fino al 1979, si è occupato dell'Archivio della Federazione torinese del Pci. Morì agli inizi degli anni '90.