Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci di Torino

Movimento studentesco e gruppi vari

Fondo
  • Soggetto conservatore

    Fondazione Istituto Piemontese "Antonio Gramsci"

  • Segnatura definitiva

    Fipag / Mov. stud.

  • CRONOLOGIA* E ALTRE DATAZIONI

    • Datazione * 1950 - 1978
    • Definizione cronologica 1950 - 1978
    • Cronologia* specifica (DTS)
    • Tipo principale

  • Consistenza fisica

    • Consistenza specifica bb. 10; fascc. 22

  • Storia archivistica

    Il materiale è costituito da carte acquisite attraverso doni di Agosti, Rollier, Vadacchino, Belligni, Testori, Rollier, sono in parte carte sciolte e in parte fascicoli precostituiti e talora con titolazione originaria, e sono attribuili ai singoli donatori, ve ne sono altre invece la cui attribuzione specifica risulta difficoltosa; nella raccolta che i singoli soggetti produttori hanno fatto non risulta un ordine precostituito o individuabile, nè per gruppi studenteschi e politici, nè di carattere cronologico. Laddove vi erano fascicoli preesistenti o rintacciabili e assegnabili ad un preciso soggetto produttore si è proceduto al loro mantenimento, il criterio generale è poi stato di carattere cronologico.

  • Descrizione


    Il fondo è costituito dalle carte di più soggetti produttori che son state acquisite dall'Istituto Gramsci in tempi differenti a metà circa degli anni Settanta; si è scelto di costituire più sottofondi in cui son stati inseriti i fascicoli preesitenti e le carte sciolte comunque attribuili ai singoli e diversi soggetti produttori, il criterio di riordino all'interno di ciascun sottofondo è di carattere cronologico:
    -sottofondo Aldo Agosti
    -sottofondo Silvano Belligni
    -sottofondo Catalano [?]
    -sottofondo Massimo Gugllielmotto
    -sottofondo Matteo Rollier
    -sottofondo Testori
    -sottofondo Mario Vadacchino

  • Modalità di accesso

    La consultazione è soggetta alla normativa vigente in ambito di Beni Culturali e trattamento dei dati personali. Sono altresì rispettati eventuali vincoli specifici dettati dai depositari e le condizioni di conservazione dei documenti.


Per informazioni e consultazione scrivere a:

archivio.biblioteca@polodel900.it